Follonica, CICO Campionato Italiano Classi Olimpiche 2020

Che spettacolo, e’ il caso di dirlo, la nostra flotta ha iniziato la mutazione, la flotta dei Foliers sta crescendo sia in termini di partecipazione ma soprattutto in tecnica e livello, quello che abbiamo visto a Follonica, prima durante lo stage federale poi durante le regate e’ entusiasmante ! Tantissimi nuovi giovani che son catturati dal volare ad oltre 30 nodi di velocità’ e regatare uno a fianco dell’altro. Insomma siamo davanti ad un altro momento importante di questo sport , un altro piccolo cambiamento che alza l’asticella agonistica.

Un dato incredibile, sulla linea di partenza, tutti insieme a lottare  con i loro Hydrofoil e le ali colorate ad alte prestazioni c’era una flotta dove il piu’ giovane ha 11 anni ed il piu’ grande ben 56, significa molto questo, finalmente una nuova generazione sta bussando prendendo tanto spunto dall’enorme esperienza che i piu’ grandi hanno trasferito loro in  questi anni, un gap importante che velocizza inevitabilmente la maturazione dei giovani talenti.

Al rientro si vedono nei loro visi le soddisfazioni di entrambi, il bello di regatare compatti e vicini e cercare di guadagnare le posizioni in classifica.

Il Campionato Italiano e’ stato letteralmente dominato da Mario Calbucci, un giovane partito ancora piu’ giovane e che piano piano e’ cresciuto tantissimo, lo sosteniamo e seguiamo molto da vicino e lui ci sta dimostrando che e’ un ottimo atleta, serio e professionale, e’ diventato il riferimento per tutti, aver un atleta che e’ nei top 5 del Mondo in termini di prestazioni e’ una grande spinta per i giovanissimi e per la flotta femminile che segue a ruota.

Brasili una conferma, passo e tecnica, Niccolo Magrograssi potenza e velocità’, Riccardo Pianosi tanta creatività’ tipica dei 14enni e velocità unita ad un talento ancora inesploso, ne vedremo delle belle.

A ruota un gruppo misto che migliora sempre di piu’ e che trova in lotta fra loro le ragazze, anch’esse cresciute in tecnica e velocità’, Sofia Tomasoni ha iniziato a prendere molta piu’ confidenza con la velocità’ del suo Hydrofoil e si nota subito come sia decisamente piu’ a suo agio in regata, Irene Tari paga il poco allenamento degli ultimi mesi dovuti ad un incidente ma la sua tenacia la fara’ tornare in battaglia per la finale di Gallipoli, Maggie Pescetto ha fatto il salto, gia’ nello stage di Gizzeria aveva dimostrato la sua crescita e registrando dei parziali in top 10 nell’assoluto potrà’ dire la sua e puntare al gradino piu’ alto anche lei. Novità’ in campo femminile dove ha esordito Tiana Laporte, ragazza Italo/Spagnola che vive in Francia, un mix perfetto che i tecnici non si son fatti sfuggire portandola dentro il circuito agonistico pochi mesi fa ha dimostrato buone potenzialità’ alla sua prima regate.

La banda dei super giovani e’ fantastica, abbiamo delle immagine di quanta energia portano, soprattutto nei social!!! sentiremo presto parlare di loro ai quali dedicheremo uno spazio speciale durante il Campionato italiano giovanile a Gallipoli a fine ottobre.

Con questa prima partecipazione al CICO si apre la strada per quello che sara’ il cammino verso la prima Olimpiade del Kite in format Formula Kite Mixed Relay, abbiamo un grosso impegno e faremo di tutto.

Intanto festeggiamo i nostri campioni, i primi podi per la neo classe Olimpica Formula Kite 2020 https://formulakite.org/

Classe Formula Kite maschile
1. Mario Calbucci (CV Portocivitanova)
2. Alessio Brasili (CV Fiumicino)
3. Niccolò Magrograssi (Kite Campione)
Classe Formula Kite femminile
1. Sofia Tomasoni (WC Cagliari)
2. Maggie Eileen Pescetto (YCI)
3. Irene Tari (CV Portocivitanova)

Un grazie enorme ai Circoli di Follonica, la Lega Navale e gli aiuti dei nostri mitici amici del Surf Relax ed ovviamente ad una sempre strutturata Federazione Italiana Vela che continua a darci un grande supporto credendo molto nella nostra classe.

Ci vediamo tutti a Gallipoli, in Puglia, per questo grande finale del Campionato Italiano Giovanile e del Campionato Kitefoil OPEN 2020, un anno diverso ma carico di energia che nell’ultimo trimestre dimostra la voglia di agonismo.

non dimenticate che dal 22 al 25 Ottobre a Pellaro, ci saranno i Campionati di Freestyle e Big Air e fine anno le due tappe di Wave in Sicilia e in Lazio. Stay tuned!

#classekiteboarditalia

link risultati e news:

https://intranet.federvela.it/sites/default/files/092-KITE-CLAP012-004_0.pdf

http://www.federvela.it/news/20-vela-olimpica/2692-al-via-il-cico-follonica-2020.html

http://www.federvela.it/news/20-vela-olimpica/2698-cico-follonica,-il-giorno-dei-titoli.html

http://www.federvela.it/news/20-vela-olimpica/2693-cico-follonica-2020,-day-1-spettacolare.html

http://www.federvela.it/vela-agonistica/news-vela-agonistica/2694-campionati-italiani-classi-olimpiche,-follonica-2020-day-2.html

http://www.federvela.it/news/20-vela-olimpica/2696-campionati-italiani-classi-olimpiche,-follonica-2020-day-3.html

Commenta