ATTENZIONE FREESTYLE – BIG AIR

Comunicato ufficiale 

ATTENZIONE FREESTYLE – BIG AIR

in allegato la comunicazione ufficiale del Circolo Organizzatore del Contest di Campionato Italiano FreeStyle e Big Air. Dopo un attenta e minuziosa analisi, condivisa con le parti interessate, le istituzioni locali, la presidenza Federale della Zona e la Classe, condividiamo la scelta del rinvio e comprendiamo la grave situazione che si e’ creata nelle ultime ore alzando il rischio per i concorrenti ad un livello decisamento alto. Un segno di responsabilita’ che il presidente del Circolo ha discusso con tutti, una scelta per il bene della comunita’. CI ha creduto fino all’ultimo organizzando tutte le procedure per garantire i protocolli e le linee guida, ma i focolai di Covid19 delle ultime ore sono fuori controllo. IL CONTEST E’ RINVIATO NON ANNULLATO! A breve comunicheremo la nuova data avendo tempo per assegnare il TITOLO ITALIANO di specialita’!

Il comunicato:

Oggetto: rinvio campionati italiani ‘’big air’’ ‘’Freestyle’’
La curva dei contagi da Covid 19 sta crescendo velocemente nell’ultimo periodo e le previsioni
ad ora dicono che aumenterà ancora, anche se rimane ancora ignoto quando si raggiungerà il
picco, in quanto dipenderà dalle misure di sicurezza adottate.
Le regioni italiane secondo il nuovo decreto del 18 ottobre 2020 emanato dal presidente del
Consiglio, sono autorizzate ad applicare in ordine sparso ordinanze restrittive di cui è difficile
riuscire a tenere conto in via preventiva.
La Regione Calabria ed il Comune di Reggio Calabria considerando il trend nazionale di
aumento dei casi, seguiranno pedissequamente le indicazioni del governo nazionale ed in linea
con l’atteggiamento assunto anche negli scorsi mesi di pandemia non è escluso che si riservino
di prendere provvedimenti maggiormente restrittivi per scongiurare l’aumento dei contagi.
E’ risaputo che limitare gli spostamenti e gli assembramenti sia una delle indicazioni implicite
da tenere maggiormente in considerazione per motivi che ormai sono noti a tutti noi e
nonostante il momento sia di difficile interpretazione e valutazione rimane questo un punto
fermo. Evitare in questo momento lo spostamento di centinaia di persone, diminuendo i rischi
è un atto dovuto anche alla collettività cittadina che si è dimostrata sempre attenta nel seguire
in maniera rigida le procedure di volta in volta emanate dal governo.
Pertanto, visto tutto quanto sopra, in accordo con la classe CKI e con i vertici federali, il Circolo
organizzatore decide e chiede, a malincuore, il DIFFERIMENTO del campionato in
programma dal 22 al 25 ottobre, nei prossimi mesi, attendendo l’andamento dei contagi.
Si ribadisce che il circolo era pronto a sostenere la manifestazione e a far applicare i DPCM ad
oggi conosciuti e il protocollo FIV con le modifiche del 18 ottobre 2020 e che non vi sono motivi
ostativi agli stessi nell’organizzazione se non le cause di forza maggiore espresse in premessa.
Cordiali saluti il Circolo Velico FreeSpirits
Il Presidente
Vincenzo Tornabene

 

Commenta