2° tappa il Campionato Italiano TT:R OSTIA

TT:R Tappa Campionato Italiano

Ostia Lido 21/22 Aprile 2018
LNI Lega Navale Ostia Lido (ROMA)
Giunge alla seconda tappa il Campionato Italiano della disciplina Slalom del Kite, il TT:R che sempre piu’ diffonde lo spirito agonistico nei giovani.
Una tappa importante per capire soprattutto il grado di allenamento ed il test sui materiali pronti per l’appuntamento al Mondiale TT:R in Cina che si svolgerà’ a partire dal 2 maggio.
Ultima chance di selezione per l’Italia nella categoria maschile, in quanto grazie alla vittoria del titolo Europeo in Marocco da parte di Sofia Tomasoni l’Italia ha il suo posto per lo YOG di Buenos Aires garantito.
Come sempre da anni la LNI di Ostia ha dimostrato una organizzazione impeccabile impiegando persone preparate e logistica perfetta.
A condire il tutto una ottima brezza da sud che ha fatto ben sperare per il programma della prima giornata, poi salito oltre i 10/11 nodi e fatto scendere in acqua tutte le batterie al completo.
Parte cosi il primo tabellone maschile, alternando con la batteria finale femminile si sono portati a termine ben 2 risultati finali per la categoria maschile e 3 per quella femminile.
Un challenge importante per i ragazzi che si son allenati in condizioni limite ed hanno dimostrato una crescita tecnica importante, regate avvincenti con partenze ed ingaggi in boa degni di una gara internazionale.
Dominio incontrastato di Sofia Tomasoni, la neo campionessa Europea e Campionessa del Mondo in carica, tallonata da vicino da una Irene Tari aggressiva e velocissima. Agguerrita la lotta per il gradino basso del podio ricaduta a favore di Maggie Pescetto che si e’ rivelata molto precisa.
Nella categoria maschile uno scatenato Lorenzo Boschetti che ha dovuto lottare sempre vicino al Monegasco Ehlen, quest’ultimo ha dimostrato un’importante crescita agonistica e velocità’ con vento medio leggero.
Francia Alessio al suo debutto conquista il terzo gradino del podio, dimostrando un importante potenziale che sicuramente esprimere’ a breve nelle prossime tappe.
Si chiude il sabato con 3 risultati femminili e 2 maschili, il vento e’ poi calato rapidamente.
La giornata di Domenica purtroppo caratterizzata da un alta pressione molto importante ha fatto capire sin dal mattino che sarebbe stata difficile, una lieve brezza dalla direzione giusta ma che non ha raggiunto il limite minimo per garantire ai concorrenti di poter planare; alle 15.30 viene annunciata la chiusura della manifestazione.
Ancora una volta, come vuole la tradizione ormai da molti anni, le regate ad Ostia si fanno e son sempre ottimamente gestite, uno staff impeccabile e gli atleti contenti, la LNI continua a dimostrare che l’investimento sulla disciplina del Kiteboard e’ azzeccata e ben integrata.
Prossimo appuntamento del TT:R a Pioppi, a Salerno, il 26/27 maggio 2018, un altra località’ favolosa che sta crescendo e si sta facendo conoscere nella comunità’ dei kite.

Commenta